La Direttrice Generale di Usl Nordovest toscana, T.De Lauretis, va in pensione. Un breve bilancio.

-La DG ha gestito un enorme potere politico/amministrativo nella Toscana rossa. Potere e consenso li ha ereditati dal blocco sociale(oggi in cambiamento) che ha dominato la Toscana,composto da PD e ciò che esiste a sinistra del PD( e a ritroso: da DS-PdS-PCI); Cgil concertativa e capace di assorbire spinte conflittuali e minoranze; cooperative del sanitario e sociale; associazionismo egemonizzato dal PCI.

Leggi tutto: La Direttrice Generale di Usl Nordovest toscana, T.De Lauretis, va in pensione. Un breve bilancio.

La Miscela tra Rossi e Neri a Fornaci (Lu)

Sulla manifestazione di Fornaci di Barga contro il pirogassificatore. Lo sfruttamento esiste. L'ingiustizia esiste, lo stato esiste.

I fascisti esistono.

Per questo USI-S Toscana è antifascista, libertaria, internazionalista. Usi-S Cit Toscana rifiuta la logica della somma di sigle. Tanto più se, come per la manifestazione di Fornaci a difesa della salute, accanto ad espressioni importanti del movimento operaio ci sono stati i fascisti di Casapound e Fratelli d'Italia che del movimento operaio sono avversari e, dove governano come in Liguria, non rispettano le comunità locali e tagliano il diritto alla salute, non solo, quanto il PD toscano.

Il momento è confuso. Ragione di più per non perdere la bussola della pratica anti-fascista, libertaria, autogestionaria.

Il_fascismo_inquina.pdf

Usi-S toscanaLuca AlbertosiCostantino Borgogni

 

Comunicato

SINDACATO CONTADINI

Ciao a tutti,Sabato 13 ottobre a Modena il Congresso Nazionale dell'Unione Sindacale Italiana, ha approvato all'unanimità il documento (carta d'intenti) che alleghiamo dando così il via alla costituzione dell'unione dei lavoratori contadini/e.
Vi invitiamo a leggere il documento e divulgare a persone potenzialmente interessate e libere da influenze di partiti, confessioni ed interessi non in linea con i valori dell'autogestione e dell'autodeterminazione.
Nel frattempo siete tutti invitati, se interessati, il giorno 11 novembre 2018 dalle ore 10.00 presso la sede dell'USI di Ancona all'Assemblea Costituente dell'Unione dei contadini e dei lavoratori della terra.
Ecologia, fronteggiare l'agrobusiness, costruire filiere autogestite, terra bene comune, fronteggiare i nuovi schiavismi in agricoltura, autonomia dei contadini oltre i sindacati di categoria....... Questi i temi.
un caro saluto
W i contadini e le contadine
W l'anarchia

Top